Acqua di Nepi

Acqua di Nepi, fonte di piacere.

La sorgente è situata nella provincia viterbese, a soli 45KM da Roma, Nepi sorge su un promontorio tufaceo tra due torrenti (il Puzzolo e il Falisco) che lì confluiscono dopo aver formato perenni cascate.

La sorgente di Acqua di Nepi è situata in una isolata valle verdeggiante con una zona di protezione di circa 240 ettari. Il bacino idrogeologico si trova su terreni di natura vulcanica che conferiscono all’acqua le sue proprietà digestive e la sua sottile effervescenza.

La purezza, la qualità di Acqua di Nepi viene attestata ogni anno grazie a numerose certificazioni. 

La qualità dell’Acqua di Nepi è garantita anche dalla serietà e dalla professionalità di chi gestisce le sorgenti e gli impianti. Prima di essere imbottigliata, l’Acqua di Nepi non viene mai a contatto con l’aria esterna e le opere di presa e di adduzione dell’acqua, gli impianti di imbottigliamento, i locali degli stabilimenti e l’intero ciclo produttivo dell’Acqua di Nepi sono stati riconosciuti idonei a mantenere le proprietà igieniche della fonte anche nel prodotto finito. Le sorgenti, le opere di adduzione, gli impianti e tutto il ciclo produttivo è costantemente controllato da personale qualificato. Una volta imbottigliata l’acqua viene sottoposta a controlli chimici e microbiologici quotidiani su campioni prelevati dalla linea produttiva. Oltre alle verifiche aziendali, l’Acqua di Nepi è controllata periodicamente dagli Enti pubblici preposti alla tutela della salute pubblica.

Acqua di Nepi vendita online