Aggiornamento 28 maggio 2020

Gentili Clienti,

siamo con la presente a trasferire dettagli in merito a possibili ritardi che stanno interessando l'esecuzione dei servizi nazionali e internazionali dei principali corrieri italiani.

Nostro malgrado l'attuale situazione di emergenza, non ci permette di garantire rese tassative e Servizi Sprinter.

I tempi di resa potranno risultare dilatati per "tutte" le destinazioni sia nazionali che estere, senza alcuna possibilità di intervento.

Le consegne non saranno in linea con gli standard abituali, le quali potrebbero risultare anche sensibilmente dilatate.

Le spedizioni voluminose o fuori standard ( bancali, tubi, pannelli ecc.) potrebbero presentare ritardi maggiormente accentuati.

Le sedi italiane con i maggiori ritardi:

GENOVA Bloccata

TARANTO 

BOLOGNA

MILANO

PIACENZA